• Iscriviti

  • Acquisiti collettivi

  • Calendario Acquisti Collettivi

    Calendario Acquisti
  • Agenda Iniziativa

    Calendario Acquisti
  • Le convenzioni

  • Cassette

  • Formazione

    Biorekk organizza, in collaborazione con altre Associazioni, corsi di formazione e momenti di approfondimento sui temi del commercio equo-solidale e del consumo responsabile.

    Lo scopo è quello di sviluppare maggiore consapevolezza rispetto ai prodotti provenienti dal mercato nazionale ed internazionale, conoscere il Commercio Equo e solidale, strumento di giustizia sociale e riflettere sul significato di interventi di educazione al consumo critico e responsabile nel contesto scolastico.

    Ecco alcune delle iniziative più interessanti:


    Educazione alimentare a scuola

     

    Metodologia ed attività

     

     

     

     

     

     

     

     


    I° e II° ciclo della scuola

     

    “Pizza al grano di scorpione con pesciodoro e mozzarella di mucca immobile, chi gradisce?!?”

     

    Il percorso si compone nel quadro di tre interventi volti ad abbracciare alcune delle importanti tematiche legate alla pratica del consumo.

     

    Il mondo e le sue strane dinamiche che entrano in una tazza di cioccolata fumante; palloni per giocare, cuciti da bambini cui viene impedito di giocare; frutta e verdura cresciute a suon di intrugli e pozioni chimiche; maiali che non ruzzolano nel fango ma che vivono in gabbiette minuscole

     

    Dare spazio all’approfondimento di questi ed altri spunti di riflessione sarà obiettivo del percorso che proponiamo, nella volontà di fornire ai ragazzi alcuni strumenti utili alla costruzione di un sapere critico.

    Obiettivi:

     

     

     

     

    Metodologia:

    Nel
    corso dei tre interventi si prediligeranno metodologie di tipo
    cooperativo in attività laboratoriali che prevedono la
    sperimentazione e manipolazione di materiali ed oggetti, funzionali
    ad una conoscenza il più possibile diretta e personalmente
    sperimentata dei contenuti proposti.

    I° Intervento: Diamo un calcio all’ingiustizia?!?

    Da dove arrivano e chi cuce i palloni con cui giochiamo a calcio, a pallavolo, a palla base per divertirci assieme agli amici?

     

    …Bambini????

    Sembra incredibile che in Pakistan -maggior
    produttore mondiale di palloni- ci siano anche bambini tra le fila
    dei milioni di cucitori, eppure, nel mondo, per milioni di bambini il
    pallone rappresenta un lavoro, non il prediletto compagno di giochi.
    Nel corso dell’intervento si andrà a conoscere la realtà
    dei piccoli cucitori pakistani provando, per un attimo, a diventare
    cucitori noi stessi…

    Conosceremo inoltre una possibile via d’uscita a
    questo sistema di schiavitù infantile, il commercio equo e
    solidale.

     


    II° Intervento: Nella vecchia fattoria

    OGM, concimi chimici e fragole d’inverno: nel
    corso di questo percorso andremo a scoprire che cosa mangiano i cibi
    che noi mangiamo, riscoprendo l’antico valore dell’agricoltura
    biologica quale veicolo di tutela per l’ambiente e per l’uomo.

     


    III° Intervento: Sosteniamo lo sviluppo sostenibile!

     

    Uomo e Ambiente hanno litigato: come potremmo fare
    a rispettare Ambiente un po’ di più? Tante piccole, buone
    pratiche quotidiane sono la chiave per la scoperta di un futuro che
    possa vedere Uomo e Ambiente più uniti che mai. Scopriamole,
    valutiamole, sosteniamole


     

    Scuola media inferiore

    “Dentro la scatola”

     

    L’Associazione di Promozione Sociale BIO REKK con
    questo percorso intende accompagnare gli alunni nell’esplorazione di
    nuovi spazi conoscitivi, attraverso l’osservazione e la riflessione
    relative alla condivisa pratica del consumo .

     

    Fornire strumenti di sapere critico,
    indispensabili ad un approccio responsabile al proprio quotidiano
    ruolo di consumatori, è l’obiettivo primo che questo percorso
    si pone; esso si compone di un nucleo di quattro interventi che,
    all’interno della macrocornice consumo critico , approfondisce alcune
    specifiche tematiche quali:

     

      1. l’utilizzo di OGM in agricoltura,

     

     

     

     

     

     

     

    I° intervento: critica il consumo, consuma critico!

     

    Obiettivi

     

     

     

    Metodologia ed attività

    I precedenti obiettivi saranno raggiunti
    attraverso una gioco di simulazione ed il suo relativo debriefing.

     

    Breve descrizione del gioco: ai ragazzi verrà
    chiesto di risolvere- in un tempo stabilito- un problema etico
    riguardante il comportamento di 4 personaggi che simboleggiano i
    passaggi commerciali che un prodotto subisce dal produttore al
    consumatore. Gli alunni, dovranno poi tentare di raggiungere un
    accordo sui diversi giudizi etici raggiunti.

     

    Nella fase di debriefing, sarà possibile
    analizzare e discute in maniera diffusa diversi elementi
    caratterizzanti il consumo critico, con la consapevolezza -a gioco
    terminato- delle principali dinamiche economiche sottostanti la
    produzione ed il consumo di alcuni beni.

     


    II° intervento: dentro la scatola

    Obiettivi

     

     

    Metodologia
    ed attivita’

     

    Si prediligeranno metodologie di tipo cooperativo
    ed attività condotte in piccoli gruppi, soprattutto per quanto
    riguarda le fasi di osservazione ed analisi di messaggi pubblicitari
    e confezioni dei prodotti.

     

    A queste, si alterneranno scambi di tipo
    frontale educatrice – alunni, in
    particolar modo per quanto concerne la trasmissione di elementi utili
    per la lettura delle confezioni.


    III° intervento: fragole d’inverno

     

    Obiettivi

     

     

     

     

     

     

    L’intervento sarà condotto prevalentemente
    attraverso una metodologia di tipo frontale attraverso la quale si
    creeranno spazi favorevoli al dibattito ed allo scambio di opinioni
    tra alunni, e tra educatrice ed alunni.

     

    Gli alunni saranno chiamati a confrontare
    attraverso l’esperienza di vista, tatto e gusto, alcuni cibi
    certificati da agricoltura biologica con altri simili, ma sprovvisti
    di certificazione.

     


    IV° intervento: il viaggio del cacao

     

    Obiettivi

     

    Metodologia ed attivita’

     

    Il viaggio del cacao, dalla pianta alla tazza, sarà il mezzo attraverso il quale affrontare la tematica del Commercio Equo. Per questo intervento, si prediligeranno metodologie di tipo cooperativo ed attività di gruppo.

    Medie superiori

     

    BIO REKK propone ai ragazzi delle scuole superiori alcuni interventi volti ad approfondire alcune tematiche legate alle pratiche di consumo. Nello specifico, gli argomenti proposti sono:

     



    Incontro Nazionale dell’Economia Solidale: Trieste 17 -21 giugno
    24-05-2015

    logo-verticale

      A Trieste, dal 17 al 21 giugno 2015, si terrà l’Incontro Annuale dell’Economia Solidale, promosso dalla Rete Economia Solidale (RES). Conclusa la fase “pioneristica” di diffusione sul territorio nazionale delle buone pratiche, con la crisi ormai endemica del sistema di mercato, è imperativo che il mondo dell’economia solidale si renda visibile come sistema in grado […]


    Leggi tutto >


    FERMIAMO ASSIEME L’INVASIONE DEGLI OGM
    04-01-2014

    Biorekk aderisce all’iniziativa promossa da alcune realtà del nostro territorio e di cui ci hanno portato a conoscenza gli amici di coltivarecondividendo. [...] Se anche voi desiderate costruire con noi questo percorso vi aspettiamo martedì 7 gennaio alle ore 20.00 presso la sede di Radio Gamma 5, via Antoniana 66, Campodarsego Padova [...]


    Leggi tutto >